Il marchio registrato Zucchet non è da confondere con omonimi. Scegli la professionalità e la garanzia del risultato. Solo Zucchet vi aiuta a vivere meglio.

Disinfestazione Blatta Orientalis

Zucchet è specializzato anche in disinfestazione da Blatta Orientalis, insetto originario della Russia, ma diffuso in tutto il mondo. Questa blatta, anche chiamata scarafaggio nero, vive nelle acque scure e nella rete fognaria ed è uno dei principali veicoli di batteri patogeni nelle case. Gli edifici infestati dalle blatte sono contaminati con i loro escrementi e saliva e la presenza in casa è legata a sifoni, scarichi e pozzetti. Se si vedono blatte uscire da questi elementi si può ipotizzare una infestazione della rete fognaria dello stabile condominiale.

Caratteristiche della Blatta Orientalis

La blatta preferisce gli ambienti caldi e umidi, come i locali tecnici, la centrate termica, le autorimesse e gli scantinati, ma colonizza anche pozzetti, tombini e reti fognarie in cui depone le uova, massimo 16 e che si schiudono dopo 50/60 gg. La larva raggiunge l’età adulta nel giro di 8/10 mesi e può vivere due anni.

Come gli altri scarafaggi, anche la Blatta Orientalis fugge la luce e si muove al buio, alla ricerca di sporco e resti alimentari da contaminare. Per questo la blatta è considerata un incubo soprattutto da chi gestisce un ristorante, dato che la sua presenza in cucina deve portare ad un intervento immediato da parte di specialisti della disinfestazione blatte come Zucchet. La Blatta Orientalis, come detto, è portatrice di germi e batteri e per questo è fondamentale eliminare l’infestazione con successiva disinfezione, lavaggio e pulizia di tutto il locale.

Il consiglio, come per ogni infestazione, è non sottovalutare il problema ma rivolgersi a Zucchet, che da sempre fornisce consulenza specializzata e risposte veloci e sicure. La missione di Zucchet è eliminare l’infestazione e garantire risultati rapidi e sicuri, per la serenità del cliente. Per questo siamo soliti affermare che Zucchet aiuta a vivere meglio.

Scopri di più sui nostri servizi sul sito www.zucchet.com o scrivici per una consulenza a info@zucchet.com.

Come eliminare le blatte

Come eliminare le blatte

Il primo consiglio di Zucchet a chi si chiede come eliminare le blatte anche comunemente chiamati scarafaggi, è quello di individuare il tipo di blatta o scarafaggio da eliminare. Non tutti i blattoidi, infatti, vengono eliminati e annientati nello stesso modo.

Ad esempio, se il problema delle blatte interessa la cucina del nostro appartamento, molto probabilmente la zona dei pensili, del forno e del piano cottura oltre a tutte le fessure e crepe saranno interessate dalla Blattella Germanica o Supella Lolgipalpa. Si tratta di blatte che non infestano la rete fognaria per cui un trattamento chimico di tombini e pozzetti non risolverà il problema e sarà inutile. Il consiglio per eliminare questo tipo di blatte è usare soluzioni in gel professionali e non pericolose, ma soprattutto non tossiche per l’ambiente, le persone e gli animali.

Rivolgersi a un professionista di eliminazione blatte significa poter contare sulla consulenza migliore e mettere in atto un intervento che eliminerà questo insetto dalla casa. Come detto, tuttavia, esistono diversi tipi di blatte.

Come eliminare le blatte comuni

Le più comuni sono quelle grandi e di colore scuro che si rinvengono negli spazi condominiali, quali garage, corridoi, locali e cantine. Nelle intercapedini di questi spazi vivono le blatte orientalis o periplaneta. Si tratta del tipico scarafaggio che infesta gli stabili condominiali, i magazzini e le aziende. Anche in questo caso Zucchet consiglia di affidarsi ad uno specialista che, durante un sopralluogo, individuerà le aree e le zone sensibili da tenere monitorate. Tra queste ci sono le reti fognarie, ovvero i tombini, i pozzetti e le griglie di scolo per cui sono possibili appositi trattamenti chimici.

Il trattamento chimico per l’eliminazione delle blatte comuni si effettua tra aprile ed ottobre, il periodo in cui i blattoidi nidificano e sono maggiormente presenti in edifici e fabbricati. Tale intervento andrà ripetuto poi ogni anno per evitare che l’infestazione da blatte si ripresenti e che questi fastidiosi insetti escano da scarichi e sifoni.

Le blatte comuni predominano nelle reti fognarie delle acque scure e, pertanto, sono veicolo di germi e batteri e rendono la vita della persona meno sana.

Conclusioni

Il miglior modo per evitare che il condominio sia infestato dalle blatte è che l’amministratore degli stabili contatti ogni anno un’azienda specializzata come Zucchet. I nostri tecnici sono preparati per eliminare e affrontare qualsiasi tipo di infestazione e lavorano con esperienza e professionalità nel campo del pest control.

In caso di infestazioni da blatte le soluzioni esistono, ma l’importante è affidarsi a professionisti seri e competenti per evitare che il problema si ripresenti e per risolverlo in modo definitivo. Il nostro obiettivo è eliminare l’infestazione e riportare il sorriso alle persone, aiutandole a vivere meglio.

WhatsApp chat
Call Now ButtonCHIAMA PER INFO