Il marchio registrato Zucchet non è da confondere con omonimi. Scegli la professionalità e la garanzia del risultato. Solo Zucchet vi aiuta a vivere meglio.

Come combattere i tarli, parassiti del legno

disinfestazione da tarli

Tutti noi almeno una volta nella vita abbiamo avuto a che fare con i tarli, piccoli parassiti che mangiano lentamente e incessantemente il legno dei mobili. Il problema è tanto più grave quanto più antichi e di pregio sono i mobili: pensiamo ad arredi tramandati di generazione in generazione da padre in figlio, senza sapere che magari sono infestati dai tarli. Questi parassiti comportano anche complicazioni deleterie per la salute delle persone, anche se in pochi ne sono a conoscenza.

Come capire se un mobile è infestato dai tarli

Quando si porta a casa un nuovo mobile, come capire se è infestato dai tarli? Scopriamolo subito in modo pratico e concreto.

La prima cosa da fare è capire se l’arredo si trovava in un’abitazione con altri mobili tarlati. Successivamente è importante ispezionare accuratamente l’interno e l’esterno del mobile usando anche una lente di ingrandimento.

In questo momento cercheremo eventuali forellini con fuoriuscita di rosura, ovvero legno morto e ci concentreremo con maggiore attenzione sulle zone del mobile in legno che resteranno grezze, ovvero non saranno laccate e sono prive di componenti aggiuntivi.

Se le parti vergini del mobile sono realizzate con legno di buona fattura, la probabilità negli anni di subire un attacco da parte dei tarli è superiore.

Come eliminare i tarli dai mobili

In rete e nella tradizione comune esistono tanti modi fai da te per eliminare i tarli, ma nella maggior parte dei casi si tratta di palliativi al problema e non di vere e proprie soluzioni. Qualora avessimo un problema di tarli che infestano l’arredo di casa è importante contattare un esperto per una consulenza esterna, in modo da ricevere i migliori consigli.

Usare insetticidi senza sapere come fare a eliminare i tarli non ha senso e solo contattando una ditta del settore del Pest Control saremo sicuri di risolvere definitivamente il problema.

Ad esempio, noi di Zucchet offriamo ai nostri clienti una soluzione sicura ed efficace contro il problema dei tarli e tuteliamo i vostri ambienti e i vostri mobili. Le migliori soluzioni sono le camere microonde a temperature controllate e gli impianti a gas CO2, totalmente ecologiche e green, dato che non fanno uso di soluzioni chimiche.

Da sempre in Zucchet forniamo soluzioni chiare e allora, se pensi che il tuo mobile sia tarlato, contattaci per eliminare da subito questi parassiti. Ricorda: Zucchet è l’azienda specializzata in disinfestazioni che ti aiuta a vivere meglio.

Cimici dei letti: un vero carnefice delle nostre case

cimici dei letti

Da dove arrivano?

Le terribili cimici dei letti sono parassiti che si nutrono di sangue umano e per i quali il pasto più succulento siamo proprio noi esseri umani.

Come fa questo parassita a entrare nelle nostre case e morderci? Semplice, sono gli stessi proprietari ad aprirgli le porte di casa con i bagagli: valigie e borsini sono i protagonisti involontari del trasferimento delle cimici dei letti da un luogo ad un altro.

Ad esempio, i nostri bagagli portano questo parassita dalle stive delle navi e degli aerei al letto, dato che viaggiano ammassati gli uni sugli altri e in totale assenza di luce. Un ambiente ideale per la cimice dei letti, che si muove solo al buio, rifugge la luce e può contaminare prima il bagaglio e poi il letto.

Cimici dei letti: cosa succede la notte

Una volta che il bagaglio infestato avrà raggiunto l’abitazione, l’hotel e il B&B e l’insetto si è spostato con lui, inizia il peggio. Quando fuori è buio la cimice verrà attratta dal calore umano e dall’anidride carbonica che emettiamo durante il sonno e comincerà a morderci, nutrendosi del nostro sangue. Il pasto terminerà alle prime luci dell’alba, quando l’insetto si ritirerà nelle cuciture del materasso, nelle doghe, nelle spalliere o nelle fessure delle pareti attendendo che sia di nuovo notte.

Come difendersi dalle cimici dei letti

Come fare per difendersi da questo parassita che succhia il sangue? Il primo consiglio è affidarsi ad un professionista specializzato in infestazione e con decennale esperienza in materia di cimici dei letti che, dopo un attento sopralluogo alla vostra abitazione, vi indicherà le migliori soluzioni per eliminare questo ospite sgradito.

Da sempre noi di Zucchet lavoriamo andando oltre alla semplice disinfestazione per far capire al cliente l’importanza di una buona prevenzione e correggere comportamenti e abitudini che possono portare le cimici dei letti nelle nostre case. La nostra più grande soddisfazione è liberare il cliente da quello che può diventare un incubo quotidiano, regalando alla persona il sorriso e facendola tornare padrona della casa. Un cliente contento in Zucchet viene prima di tutto, per questo amiamo ricordare che la nostra missione è risolvere la vostra infestazione e che da sempre ZUCCHET VI AIUTA A VIVERE MEGLIO.

WhatsApp chat
Call Now ButtonCHIAMA PER INFO